Via Vittorio Emanuele II

turismo cirie icona foto  turismo cirie icona video  turismo cirie icona mappa

Nel Medio Evo è la Via Maestra, che divide in metà il borgo e i suoi quartieri; nel XV secolo le famiglie nobili più importanti e abbienti vi costruirono le loro case, i loro "palazzi" e le torri in muratura, insieme con artigiani, mercanti e liberi professionisti, che usavano il portico per le loro attività, confinando orti e giardini all'esterno delle mura.
Tutta la parte con i portici era sede di mercato nei giorni stabiliti.
Nel corso dei secoli subì notevoli cambiamenti, conservando solo pochi esempi del passato medievale: la torre dei Provana e alcune facciate di dimore signorili.
Nel 1909 il complesso fu acquistato dalla Famiglia Remmert. Il parco venne in seguito lottizzato e il Palazzo fu trasformato e adattato ad uso dell'Amministrazione Comunale.